Cerca

Cerca nel sito

Assemblea dei Sindaci

L'Assemblea dei Sindaci, o loro delegati dei Parco elegge nel proprio seno il presidente a maggioranza assoluta dei presenti. I delegati dei Sindaci devono essere Consiglieri Comunali. I componenti del Consiglio Direttivo designati dall'Assemblea dei Sindaci hanno delega permanente.
L'Assemblea si riunisce in via ordinaria almeno due volte all'anno, in via straordinaria per iniziativa del Consiglio Direttivo o su richiesta scritta di almeno un quinto dei suoi componenti.
Il Presidente dell'Assemblea, d'intesa con il Presidente del Consiglio Direttivo, con lettera raccomandata riportante l'ordine del giorno, e fatta pervenire almeno otto giorni prima dell'adunanza, convoca l'Assemblea, organizza e coordina i lavori, sottoscrive i relativi verbali.
In caso di assenza del Presidente presiede il Consigliere più anziano d'età.
L'Assemblea è valida in prima convocazione con la presenza di metà più uno dei componenti l'Assemblea; in seconda convocazione l'Assemblea è valida qualora vi intervengano almeno un terzo dei componenti.
L'Assemblea formula i seguenti pareri:

  • sul regolamento del Parco e sulle sue modifiche;
  • sulla proposta di piano territoriale di coordinamento;
  • sugli altri strumenti di pianificazione quali il piano di gestione (ex art.17, commi 6 e 7, l.r. 86/83) e piani di settore e regolamenti d'uso ex art.20 l.r. 86/83.

Il parere sulla proposta di piano territoriale di coordinamento è obbligatorio e vincolante e deve essere espresso a maggioranza assoluta dall'Assemblea entro 180 giorni dalla richiesta del Consiglio Direttivo: decorso inutilmente tale termine il parere si intende favorevole.

Andrea Checchi è il Presidente dell'Assemblea dei Sindaci dei 61 Comuni del Parco Agricolo Sud Milano