Cerca

Cerca nel sito

Comune di Peschiera Borromeo

Info

Via XXV aprile 1 20068, Peschiera Borromeo
T. 02 516901
Email
PEC
Vai alla pagina dell' URP
Vai al sito di Peschiera Borromeo
Sindaco
Caterina Molinari
Scrivi al Sindaco

Galleria fotografica

Storia del Comune

I Borromeo nel 1432 avevano costruito presso il Lambro, in un'area storicamente ricca di boschi, un castello, poi convertito in residenza di campagna, tuttora proprietà della casata e dotato di proprio museo. La località, che era attraversata dalla vecchia Paullese -ora interrotta dalle piste dell'aeroporto Enrico Forlanini di Linate- è il risultato di un progressivo accorpamento di piccoli insediamenti agricoli tra rogge e mulini. Può risultare interessante precisare le vicende di questa realtà territoriale: Zelo e Foromagno si erano uniti nel 1847; Mezzate - antica capopieve - decideva nel 1915 di chiamarsi Linate al Lambro, cedendo però a Milano Ponte Lambro e Morsenchio nel 1925 e Linate Superiore nel 1933, a causa della costruzione del Forlanini. Il territorio che rimaneva non fece altro che chiedere di essere annesso alla preesistente Peschiera.

Storia dello Stemma

Questo stemma, dal punto di vista araldico, è caratterizzato da tre diversi elementi: il motto "Humilitas", la sbarra d'azzurro e il basilisco verde. Il motto con la scritta "Humilitas" - elemento caratteristico dello stemma della illustre famiglia lombarda dei Borromeo - deriva dal fatto che sul territorio di questo Comune esiste tuttora un castello della famiglia Borromeo, fatto costruire nel 1432 da Vitaliano Borromeo: famiglia dalla quale il Comune ha poi tratto anche parte del suo stesso nome. La sbarra di colore azzurro allude ai corsi d'acqua che scorrono sul territorio di questo Comune: in particolare il fiume Lambro e il canale della Muzza. Per quanto concerne, invece, la figura leggendaria del basilisco (un rettile favoloso che, secondo le credenze medievali, dava la morte con il suo sguardo), a detta degli storici locali, sembra che un esemplare di questo animale fantastico albergasse anticamente nella peschiera - ossia nel bacino in cui si allevavano i pesci - un tempo esistente sul territorio di questa comunità. Con D.P.R. del 6 agosto 1988 al Comune di Peschiera Borromeo è stato concesso il titolo di Città.

Popolazione e territorio

La superficie del comune è di 23,2 kmq per una popolazione legale di 22.254 abitanti (al 9.10.2011).
Scarica la scheda demografico-amministrativa.

Cultura e turismo

Castello Borromeo

Il castello, inizialmente sorto come cascina in una zona paludosa, fu trasformato in fortilizio nel 1432 da Vitaliano Borromeo, costruito in stile tardogotico e rinascimentale da quattro corpi di fabbrica in laterizi delimitati da un cortile interno. La doppia fila di finestre rettangolari e il cortile, che include una cappella, sono rifacimenti che risalgono al 1600 circa.
Il castello, dotato di proprio museo, è tuttora di proprietà della casata Borromeo, ed è visitabile previo appuntamento da gruppi e scuole. Le numerose sale affrescate possono essere affittate.


Territorio e parchi

Nel comune di Peschiera Borromeo si trova il Parco Agricolo Sud Milano
 

Lavoro e formazione professionale

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11